Emergenza Coronavirus sospensione attività

Cari soci, simpatizzanti e sostenitori,

nella serata di mercoledì 4 marzo è stato emanato un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (in allegato) con il quale sono state disposte numerose misure specifiche e restrittive allo scopo di contrastare il diffondersi del c.d. Coronavirus. Tali misure sono valide fino a tutto il 3 aprile 2020.

 

Le misure di più diretto interesse per il mondo dello sport sono riportate all’art. 1, comma 1, lettera c) e statuiscono che: “sono sospesi altresì gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; resta comunque consentito, nei comuni diversi da quelli di cui all’allegato 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 1° marzo 2020, e successive  modificazioni, (c.d. “zona rossa”) lo  svolgimento  dei  predetti  eventi  e  competizioni,  nonché  delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno  di impianti sportivi utilizzati a  porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano. Lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi  di  ogni  tipo,  sono ammessi   esclusivamente   a   condizione   che   sia   possibile consentire il rispetto della raccomandazione di cui all’allegato 1, lettera d) (distanza di un metro)”. La lettera e) del medesimo articolo e comma recita invece che: “sono sospesi i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado”.

Pertanto, con l’ok del presidente dott. Enrico  Ferrario, considerato che non si pùo giocare a più di  un metro di distanza e non disponiamo di personale medico che possa effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di duffusione del virus COVID-19, sono sospese tutte le attività dell’ associazione fino al 3 aprile 2020.

In particolare:

-Memorial Berruto. Esamineremo entro il 3 Aprile se esiste la possibilità di recuperare i tre turni mancanti (per la fide il torneo non puo durare più di 90 giorni) oppure omologare il torneo con i tre turni disputati  e premiare in base alla classifica attuale.

-CIS 13-14-15 Marzo sospeso a data da destinarsi.

-Torneo giovanile 28 marzo annullato.

-Corsi al sabato sospesi fino al 3 aprile.

Giovanni D’Ingiullo

Associazione Dilettantistica Scacchi Nichelino

Via Damiano Chiesa 12, Nichelino (TO)

info@scacchinichelino.it

www.scacchinichelino.it 

 

ALLEGATO DEL DCPM DEL 4 MARZO 2020