Tortora si aggiudica il Torneo S.Matteo

09/12/2002 Tortora si aggiudica il Torneo S.Matteo
TORTORA TORNA A RUGGIRE

Franco Tortora si è aggiudicato la 28° edizione del torneo di San Matteo, che vedeva ai nastri di partenza ventotto giocatori. Il vincitore, che ha totalizzato 6 punti nei 7 turni di gioco previsti, ha superato per spareggio tecnico Roberto D’Ingiullo e per mezza lunghezza Guarneri. Se il terzetto di testa era pronosticabile, ha dell’incredibile il quarto posto di Giovanni D’Ingiullo. L’ex presidente del circolo, raccogliendo un vecchio aforisma di Morphy -“a scacchi vince chi commette il penultimo errore”-, decideva di sbagliare regolarmente in apertura per poi approfittare delle disattenzioni degli avversari, convinti di poter archiviare la partita in anticipo (la sconfitta nel derby è stata fatale a R.D’Ingiullo…). Senz’altro positivo il quinto posto di Giuliano Moschetto, in lotta per il successo fino all’ultimo turno. Con 4.5 punti, Poggi e Crepaldi si sono aggiudicati rispettivamente i premi per i 2ª e 3ª Nazionale. Il torneo può essere così accantonato con soddisfazione, soprattutto alla luce dell’alto numero di partecipanti e di alcune partite pregevoli.

Gianpaolo Melissano

Gianpaolo Melissano

Classe 1983. Salentino a Torino