PROGETTO SCACCHI A SCUOLA 2007/2008 – PIEMONTE

Il progetto 2007/2008 si propone di proseguire l’iniziativa dei corsi di scacchi a scuola che ha riscontrato ottimi risultati negli ultimi anni. La nostra proposta si è progressivamente ampliata ed arricchita facendo tesoro dell’esperienza conseguita e del continuo feedback con i soggetti coinvolti (studenti, insegnanti, dirigenti scolastici, ecc.). L’opportunità, poi, di percorrere un cammino pluriennale con i ragazzi consente di raggiungere un livello tecnico superiore e di sfruttare a pieno il valore aggregante di questo gioco.
I comuni che hanno aderito alla nostra proposta sono 9: Nichelino, Beinasco, Trofarello, Orbassano, Carmagnola, Volvera, Piossasco, Pancalieri e Lombriasco. Ciò consente anche interessanti iniziative come “sfide” tra scuole di città diverse. Il territorio coperto dalla nostra iniziativa è ampio: tuttavia, non sono presenti aree particolarmente disagiate.
Come da abitudine, la nostra Associazione si impegna a favorire la partecipazione degli studenti a tornei e manifestazioni esterne. Assecondando sempre le richieste degli allievi, organizziamo tornei nelle scuole in cui i ragazzi hanno la possibilità di confrontarsi anche con coetanei provenienti da realtà diverse. Vi sono poi manifestazioni ufficiali come i Giochi Sportivi Studenteschi dove siamo certi di aumentare la partecipazione di allievi che hanno frequentato i nostri corsi.
Un altro obiettivo del progetto è quello di proseguire il trend positivo per ciò che concerne l’inserimento degli allievi all’interno dell’Associazione. L’anno scorso abbiamo iscritto ben 47 ragazzi, quest’anno riteniamo di poter migliorare ancora tale cifra.
Come sempre avvenuto, tutti gli istruttori che svolgeranno i corsi sono riconosciuti dalla Federazione Scacchistica Italiana affiliata al CONI. La continuità dell’attività dell’istruttore consente che vi sia un continuo interscambio con la classe (studenti ed insegnanti).
Di seguito riportiamo gli istruttori che saranno coinvolti con almeno 10 ore di lezione:

Berardo Umberto in possesso di brevetto di Istruttore di Base rilasciato dalla FSI
Crepaldi Manuele in possesso di brevetto di Istruttore di Base rilasciato dalla FSI
Termini Luigi Roberto in possesso di brevetto di Istruttore di Base rilasciato dalla FSI
D’Ingiullo Giovanni in possesso di brevetto di Istruttore di Base rilasciato dalla FSI
D’Ingiullo Roberto in possesso di brevetto di Istruttore Giovanile rilasciato dalla FSI
Finelli Carmine in possesso di brevetto di Istruttore di Base rilasciato dalla FSI
Guarneri Giuseppe in possesso di brevetto di Istruttore Giovanile rilasciato dalla FSI

I corsi base sono generalmente di 10 ore. Vi è poi la possibilità di modificare tali condizioni per agevolare le richieste dei singoli insegnanti. I corsi avanzati hanno generalmente una durata maggiore (25-40 ore) per poter svolgere un lavoro mirato con i ragazzi che hanno deciso di proseguire il loro percorso scacchistico. Il numero di partecipanti ai corsi avanzati, in continua crescita, (nel progetto sono previsti 7 corsi avanzati nelle scuole) è per noi un importante indicatore per valutare la bontà del nostro lavoro.
Nei corsi ci avvaliamo di modalità di insegnamento collaudate anche in altre realtà. La validità della nostra proposta è confermata dalla risposta ottenuta da studenti, insegnanti e dirigenti scolastici. L’ingente richiesta effettuata da un numero sempre maggiore di scuole per proseguire la collaborazione con la nostra Associazione è un indicatore della qualità del nostro modo di operare. Un numero così elevato di partecipanti consente ai ragazzi di avvicinarsi alla realtà scacchistica accompagnati dalla presenza di coetanei. Nel precedente anno scolastico due classi che hanno aderito al nostro progetto sono state scelte per alcuni test preparati dall’Università di Torino sulla validità degli scacchi come strumento pedagogico ed educativo. L’attività didattica continua ad arricchirsi favorendo la nascita di manifestazioni, incontri, tornei.

Progetti scolastici
Come già detto, l’obiettivo più importante che ci proponiamo è di accrescere ulteriormente il settore giovanile e in tale ottica i corsi nelle scuole si stanno rivelando uno strumento preziosissimo.
Gli ultimi tre anni hanno rappresentato una svolta nella nostra attività giovanile raggiungendo cifre e risultati davvero significativi. Il numero di ragazzi coinvolti in ogni anno scolastico supera i 2000 e riceviamo un numero sempre maggiore di richieste, a testimonianza della validità della nostra iniziativa. L’attività educativa ben si amalgama con l’aspetto agonistico: ci piace ricordare i risultati ottenuti da nostri allievi nei giochi sportivi studenteschi, la più importante manifestazione giovanile in tale ambito. Nel 2005 si è laureato campione provinciale Daniele Zanellato mentre nel 2007 una squadra femminile della scuola Gramsci di Beinasco che aveva aderito alla nostra iniziativa ha conquistato il titolo ai Giochi Sportivi Studenteschi Provinciali acquisendo il diritto di partecipazione alla finale regionale dove ha raggiunto un brillante secondo posto.

TABELLA RIEPILOGATIVA DETTAGLIATA DEL PROGETTO SCACCHI A SCUOLA 2007/2008

						Corsi base 10 0re		Corsi avanzati	totale
					     Classi   allievi disabili	Ore	n. corsi   0re	
NICHELINO I Circolo De Amicis			6	119	4	 60		   30	  90
NICHELINO I Circolo Marco Polo			9	182	6	 90		   30	 120
NICHELINO II Circolo W. Disney			7	148	2	 70	   1	   30	 100
NICHELINO III Circolo Cesare Pavese		4	 81	1	 40			  40
NICHELINO IV Circolo Gramsci			2	 30		 20			  20
NICHELINO IV Circolo Aldo Moro			2	 38		 20			  20
NICHELINO IV Circolo Rodari			7	135		 70	   1	   30	 100
NICHELINO   Manzoni medie			7	151	 	 70	   1	   40	 110
CARMAGNOLA (S.Giovanni) M.Bordone		1	 19		 10			  10
CARMAGNOLA  PANCALIERI  Boccardo		3	 63		 30			  30
BEINASCO   A.Gramsci				6	103	7	 60	   1	   25	  85
BEINASCO Gramsci-Aldo Mei			6	 96	4	 60	   1	   25	  85
BEINASCO Gramsci - E. De Amicis			4	 71	1	 40	   1	   25	  65
I.C. BEINASCO  via Mirafiori Gobetti medie	5	100	6	 36			  36
I.C.BEINASCO Borgaretto Italo Calvino		4	 80	2	 40			  40
I.C. BEINASCO  Borgaretto Dante Di Nanni	2	 40	1	 20			  20
VOLVERA  Campana medie				9	190	9	 70			  70
ORBASSANO Cesare Pavese				10	215    16	100			 100
TROFARELLO  Gianni Rodari			8	161	4	 80			  80
TROFARELLO G.Leopardi medie			5	101	4	 50			  50
LOMBRIASCO medie				6	 15			   1	   32	  32
PIOSSASCO Medie					6	130	1	 60			  60
				Totale	      119      2268    68      1096	   7      267	1363

Rimane sempre disponibile il nostro indirizzo di posta elettronica per eventuali ulteriori informazioni:info@scacchinichelino.it

Gianpaolo Melissano

Gianpaolo Melissano

Classe 1983. Salentino a Torino